#6. Inizia il countdown: – 161 giorni

di Unical Reparto Corse

Si sono tenuti il 31 gennaio i test per l’ammissione alle tappe europee della Formula Student. Il team ha dedicato la prima parte della stagione per arrivare preparato all’appuntamento. Ore e ore di esercitazioni e simulazione dei test.
Olanda, Spagna, Repubblica Ceca, Germania, Austria, Ungheria: tutti i test in un giorno, tutti d’un fiato uno dopo l’altro, dalle 11 alle 21. 

Quando abbiamo deciso di creare questo spazio per raccontare all’intera comunità accademica dell’Università della Calabria cos’è e cosa fa l’Unical Reparto Corse abbiamo fatto una scelta ben precisa: essere sinceri. 
I test sono andati bene, ma potevano andare meglio. Nulla da rimproverarci, ma paghiamo l’inesperienza.
Comunque sia, siamo nei primissimi posti della waiting list della tappa spagnola e di quella della Repubblica Ceca. Posizioni che probabilmente ci consentirebbero di partecipare alle tappe estere e nelle prossime settimane potrebbe arrivare l’ufficialità. 

Il Team impegnato nei test del 31 gennaio

La competizione tedesca di Hocknheim dell’anno scorso è stata forse l’esperienza più formativa della storia dell’Unical Reparto Corse e partecipare per il secondo anno consecutivo a una tappa estera avrebbe voluto dire fare esperienza, acquisire ulteriori competenze da portare a casa, chiudere la stagione e prepararsi a quella successiva.

Ma quest’anno – con il nuovo progetto e con la nuova vettura – la scelta del team è stata quella di partecipare e di concentrare tutte le energie alla tappa che oltre a esperienza può portare traguardi concreti, primi posti, premi, coppe.
Andiamo a Varano de’ Melegari. Dopo un anno all’estero, torniamo a competere con una (nuova) vettura marciante nella tradizionale tappa di casa. Dal 15 al 19 luglio rappresenteremo l’Università della Calabria nella tappa italiana della Formula Sae.

Ci vediamo a Varano.  Veniamo per vincere