Anniversary, le soddisfazioni arrivano (2012)

5_1

A due anni di distanza dalla partecipazione alla Formula Student in Austria, l’URC è pronta a rimettersi in gioco nell’anno del 40esimo anniversario della fondazione dell’Università della Calabria. Anniversary è la nuova monoposto, evoluzione della precedente vettura Black Devil, che gareggerà presso l’autodromo “Riccardo Paletti” di Varano de’ Melegari (PR) dal 14 al 17 settembre. 

«Grazie al contributo dell’Unical e della Fondazione Carical, siamo in grado di costruire la nuova macchina per l’evento Formula ATA 2012» hanno detto di fronte ad oltre centoventi studenti che affollavano l’aula seminari del dipartimento di Meccanica, i responsabili dell’Unical Reparto Corse, Sergio Bova e Maurizio Muzzupappa. «Abbiamo bisogno di voi – ha detto Muzzupappa, rivolto agli studenti – e fare un lavoro di squadra per consentire alla nostra macchina da corsa di rimettersi in pista dopo tre anni di fermo obbligato per mancanza di risorse economiche e di vincere»”. (Tratto da articolo sul “Quotidiano della Calabria” Febbraio 2012)

Ai sopracitati partner finanziari si aggiunge anche quello della Cae, azienda leader nel settore del monitoraggio ambientale, e la Renovare, azienda operante nella green energy.

Il 22 Maggio 2012, la monoposto viene ufficialmente svelata al pubblico. Per l’occasione viene invitata la scuderia di Formula 1 ToroRosso con l’esposizione della vettura STR06, la quale ha partecipato al mondiale di F1 nel 2011. Durante la giornata l’Ing. Tessicini (CFD senior della scuderia di Faenza) conduce un seminario sulla Formula 1 e sul ruolo dell’aerodinamica. 

A Varano de’ Melegari  l’URC sfida 42 università provenienti da tutto il mondo, in un’atmosfera altamente competitiva. Il Team, con la sua Anniversary, si distingue subito passando agevolmente tutte le verifiche tecniche.  Negli eventi dinamici vengono raggiunti discreti risultati, ottenendo nello specifico (su 42 vetture) un 28° posto nell’Acceleration, 19° posto nello SkidPad e 22° posto nell’Autocross. Unica nota dolente è  l’esclusione dopo sette giri nell’Endurance a causa di una squalifica per birilli fatti cadere (problema però riscontrato da altre 27 vetture) .

Ma le soddisfazioni non terminano, strepitosi sono  i risultati ottenuti a seguito della presentazione del progetto in tutte le sue forme ai giudici, ottenendo grandi complimenti ed addirittura l’autografo sul musetto da parte dell’Ing. Aldo Costa Mercedes AMG F1 – Engineering Director.

L’ Unical Reparto Corse si piazza così al 1° posto nel Cost Event e al 1° posto tra le Università Italiane nel Design Event (8° posto nella generale). 

Il Team torna a casa con il 27 esimo posto nella classifica generale, una coppa e la consapevolezza di avere delle ottime potenzialità pur essendo un team giovane e con poca esperienza sulle spalle, mosso da una grande passione per il mondo delle corse automobilistiche e da un grande senso della competizione.

6_2

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • В закладки Google
  • Blogger